cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:21
Temi caldi

Bologna: via libera a benedizioni a scuola, Prc 'pericoloso precedente'

10 febbraio 2015 | 13.44
LETTURA: 2 minuti

"Un pericoloso precedente nella storia della città di Bologna e, più in generale, nella storia dell’istruzione pubblica e laica di questo Paese". Così il Prc di Bologna commenta la decisione del consiglio dell'Istituto comprensivo 20 di Bologna che ieri sera ha approvato e fatto propria la richiesta venuta dai parroci locali per la benedizione pasquale negli spazi scolastici. La delibera è stata approvata con 13 voti favorevoli e 2 contrari.

"Il consiglio - prosegue il Prc - non ha tenuto conto della sentenza del Tar emiliano (la 250/93) che, ravvisando che la celebrazione di liturgie o di riti religiosi rappresenta un’attività del tutto estranea alla scuola e alle sue attività istituzionali, definisce illegittime tali attività". "La nostra solidarietà va ai genitori e agli insegnanti laici la cui battaglia civica ed educativa sicuramente non mancherà anche nei prossimi mesi" conclude Rifondazione chiedendo "quale sia l’opinione delle altre forze politiche sulla questione, in particolare siamo curiosi di conoscere l’opinione del Pd del quale fa parte, anche in veste di consigliera comunale, la dirigente dell’Istituto Daniela Turci".

"Rifondazione Comunista - conclude il partito - proseguirà nel suo impegno laico e nella costruzione di un più vasto movimento sensibile alle tematiche della scuola e della laicità, non faremo mancare il nostro impegno in tutte le situazioni che lo richiederanno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza