cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 19:59
Temi caldi

Liguria: Bruzzone, nel 2017 consiglio solenne per Shoah ed esodo giuliano-dalmati

22 novembre 2016 | 15.24
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Consiglio regionale ligure (Foto dal sito http://www.regione.liguria.it/)

Torneranno le riunioni in esterna del consiglio regionale ligure, in occasione di ricorrenze solenni come accaduto quest'anno per il 25 aprile. Le novità per il 2017 e per l'attività dell'aula le ha annunciate all’Adnkronos il presidente dell'assemblea ligure, Francesco Bruzzone, che, per primo, lo scorso anno aveva promosso la realizzazione di iniziative legate all'assemblea fuori dal palazzo della Regione.

"Ho ritenuto opportuno - racconta - iniziare a portare il consiglio regionale a riunirsi fuori dal palazzo e dalla solita aula. L'ho fatto per un momento importante e solenne, il 25 aprile, tenendo la seduta consiliare a Stella San Giovanni, sulle alture di Savona, il paese natale di Sandro Pertini. E credo che nel 2017 proseguiremo su questa strada: per il 25 aprile proporrò all'ufficio di presidenza di fare un consiglio esterno in un’altra zona della Liguria significativa per la data della Liberazione".

Non è l'unica novità, sull'attività del consiglio. “In Liguria siamo abituati ormai da anni - conclude - a fare un consiglio regionale solenne in commemorazione della Shoah, all'interno del palazzo. Quest'anno, per la prima volta, lo stesso consiglio solenne si terrà non solo per la Shoah ma anche per commemorare l'esodo dei giuliano-dalmati".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza