cerca CERCA
Lunedì 06 Dicembre 2021
Aggiornato: 22:30
Temi caldi

Afghanistan: caos presidenziali, sospeso riconteggio voti

26 luglio 2014 | 13.31
LETTURA: 2 minuti

La commissione elettorale ha annunciato la sospensione del riconteggio degli 8,1 milioni di voti del ballottaggio per le elezioni presidenziali in Afghanistan. Lo ha annunciato il capo della commissione, Ahmad Yusuf Nuristani, nel corso di una conferenza stampa a Kabul.

alternate text
Elecciones en Afghanistan Kabul, 18-09-2005 - ©Emblema/IBERPRESS

La commissione elettorale ha annunciato la sospensione del riconteggio degli 8,1 milioni di voti del ballottaggio per le elezioni presidenziali in Afghanistan. Lo ha annunciato il capo della commissione, Ahmad Yusuf Nuristani, nel corso di una conferenza stampa a Kabul.

"La commissione ha deciso di sospendere temporaneamente il riconteggio dei voti fino al quarto giorni di Eid al-Fitr. Speriamo che sia il tempo sufficiente per i due candidati per risolvere le loro divergenze", ha affermato Nuristani. L'Eid al-Fitr, la festa che marca la fine del digiuno del mese di Ramadan, potrebbe iniziare lunedì o al massimo martedì.

Nelle scorse settimane la commissione aveva annunciato i risultati preliminari del voto del 14 giugno che vedono in testa l'ex ministro delle Finanze, Ashraf Ghani, con il 56,4% delle preferenze rispetto al 43,5% conquistato dall'ex ministro degli Esteri Abdullah Abdullah. Quest'ultimo ha denunciato brogli e irregolarità su "vasta scala". I due candidati alla successione al presidente Hamid Karzai, al potere dal 2001, si sono detti d'accordo alla revisione dei voti del ballottaggio dopo un intervento del segretario di Stato Usa, John Kerry.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza