cerca CERCA
Venerdì 17 Settembre 2021
Aggiornato: 14:57
Temi caldi

Casa Bianca: Trump onorato per candidatura a Nobel

09 settembre 2020 | 19.33
LETTURA: 1 minuti

La reazione alla candidatura lanciata dal deputato norvegese Christian Tybring-Gjedde: "Il 15 settembre la firma dell'accordo Israele-Emirati"

alternate text
(Fotogramma)

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump "è onorato per la candidatura al Nobel per la pace, per la sua leadership nella mediazione degli accordi di Abramo" tra Israele ed Emirati Arabi Uniti, annunciati il 13 agosto scorso. E' quanto si legge in una nota dell'ufficio stampa della Casa Bianca, nella quale si conferma che l'accordo per la piena normalizzazione dei rapporti tra i due Paesi, che segna "un importante passo avanti per un Medio Oriente più pacificato", avverrà il 15 settembre alla Casa Bianca.

La Casa Bianca ribadisce che "questo accordo storico tra Israele e gli Emirati è il passo più significativo verso la pace in Medio Oriente in più di un quarto di secolo". E la candidatura di Trump al Nobel, avanzata da un parlamentare norvegese, arriva nell'ambito di "un ampio sostegno internazionale per gli accordi di pace e l'ottimismo che nella regione si possa finalmente voltare pagina", sottolinea la nota, secondo cui "unendo i due più stretti partner dell'America nella regione, qualcosa che molto dicevano non potesse essere fatto, si creerà un Medio Oriente più pacifico, sicuro e prospero".

"Questo accordo di pace è la testimonianza della diplomazia coraggiosa e della visione del presidente Trump, che è onorato di essere considerato per il Nobel per la pace - conclude la Casa Bianca - e che ospiterà le delegazioni degli Emirati e di Israele per la firma degli accordi di Abramo il 15 settembre alla Casa Bianca".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza