cerca CERCA
Lunedì 02 Agosto 2021
Aggiornato: 23:05
Temi caldi

Cina: "Virus laboratorio? Pompeo non ha nessuna prova"

06 maggio 2020 | 12.40
LETTURA: 1 minuti

"Mentono per i loro obiettivi politici"

alternate text
Afp

Mike "Pompeo non è in grado di produrre alcuna prova perché non ne ha". Così la portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Hua Chunying, in dichiarazioni riportate dalla Cnn dopo il consueto briefing con la stampa. Domenica scorsa il segretario di Stato Usa ha parlato di "indizi enormi" sul fatto che l'origine coronavirus sia in un laboratorio di Wuhan, la megalopoli cinesi in cui si è inizialmente manifestato il virus. "Questa questione - ha ripetuto Hua - dovrebbe essere gestita dagli scienziati e non dai politici".

Questi ultimi, ha incalzato, "mentono per i loro obiettivi politici". "Pompeo ha parlato spesso ma non può produrre alcuna prova - ha ripetuto - Non ne ha nessuna". La portavoce, riporta la Cgtn, ha poi fatto riferimento a "molti rapporti" secondo cui ci sarebbero stati casi di Covid-19 fuori dalla Cina già lo scorso anno e questo, ha detto, suggerisce che "le origini" del virus "sono molto diverse". Hua ha poi bollato come "assurdità" le "teorie secondo cui la Cina avrebbe nascosto la situazione dell'epidemia e rinviato la diffusione di informazioni". "Ora - ha concluso - la cosa più importante è controllare la diffusione della pandemia negli Stati Uniti e pensare a salvare vite".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza