cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Cinema: animazione 'Rio 2' supporta WWF per le specie a rischio

14 marzo 2014 | 18.37
LETTURA: 2 minuti

Roma, 14 mar. (Adnkronos/Cinematografo.it) - L'Amazzonia è in pericolo e il pappagallino Blu e tutti i suoi amici rischiano di scomparire per sempre. Per questo 'Rio 2 - Missione Amazzonia' supporta il WWF nella sua battaglia per la salvaguardia delle specie animali a rischio estinzione. La più grande foresta pluviale tropicale del mondo è uno dei luoghi più ricchi di biodiversità del Pianeta e ospita ben un decimo di tutte le specie conosciute, eppure la sua sopravvivenza e quella dei suoi abitanti è fortemente minacciata dall'attività umana.

'Rio 2 - Missione Amazzonia' invita tutti i suoi giovani spettatori ad aiutare il WWF a salvare la foresta adottando uno dei personaggi del film. Per partecipare al Programma Adozioni, promosso da WWF, basta collegarsi al sito www.wwf.it/adottablu e scegliere di adottare il pappagallino Blu o le tante altre specie in pericolo: coloro che aderiranno all'iniziativa riceveranno la scheda dell'animale scelto e le informazioni sul progetto.

Il film è il nuovo lungometraggio animato in 3D dei Blue Sky Studios, già creatori della saga de 'L'Era Glaciale', ed uscirà nelle sale italiane il 17 aprile distribuito da 20th Century Fox. Frutto della mente creativa di Carlos Saldanha, il film torna a raccontare le avventure del pappagallo Blu e della sua compagna Gioiel, alle prese questa volta con una riunione di famiglia nella selvaggia Amazzonia. Qui Blu dovrà affrontare il suo 'nemico' più temuto, il suocero, e sventare i piani di vendetta di Miguel, pennuto al soldo dei bracconieri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza