cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 18:41
Temi caldi

Coronavirus, a Roma città un solo caso: è il minimo di sempre

15 giugno 2020 | 17.33
LETTURA: 1 minuti

L'assessore alla Sanità D’Amato: "Tre positivi nel Lazio, 2 riferibili a focolaio S.Raffaele"

alternate text
(Fotogramma)

"I focolai sono sotto controllo. Oggi a Roma si registra il dato minimo di sempre con 1 caso e in totale sono 3 i casi positivi nella regione, di cui 2 riferibili al focolaio del San Raffaele Pisana di Roma". Lo precisa l'assessore alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato, in una nota, al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali di Asl, Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù. Nel Lazio "i decessi sono stati 3 nelle ultime 24 ore", aggiunge.

"E' chiuso il cluster dello stabile in Piazza Pecile (Garbatella): all’interno non ci sono casi positivi - prosegue D'Amato - Nel palazzo le persone negative rimangono in sorveglianza dalla Asl Roma 2 e nei prossimi giorni verrà ripetuto il tampone. Per quanto riguarda il Centro Rai di Saxa Rubra sono tutti negativi i tamponi collegati al focolaio del San Raffaele effettuati ieri presso il drive-in di Santa Maria della Pietà (Asl Roma 1) e in totale sono stati effettuati 110 tamponi".

"Proseguono le attività per i test sierologici sugli operatori sanitari e le Forze dell’ordine, mentre sono stati 33 i guariti nelle ultime 24 ore raggiungendo un totale complessivo di 5.855, circa cinque volte il numero degli attuali positivi", conclude l’assessore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza