cerca CERCA
Sabato 23 Gennaio 2021
Aggiornato: 12:44

Coronavirus, patologo: "Tante autopsie a Brescia? Fake news"

03 aprile 2020 | 17.00
LETTURA: 2 minuti

E' quanto dice all'Adnkronos Fabio Facchetti, direttore del dipartimento di Anatomia patologica degli Spedali Civili

alternate text
(Fotogramma)
Milano, 3 apr. (Adnkronos)

"C'è questa fake news che circola sulle tante autopsie che sarebbero state effettuate all'ospedale di Brescia. Ma non è assolutamente vero è un'enorme fake news". Fabio Facchetti non usa giri di parole. Il direttore del dipartimento di Anatomia patologica degli Spedali Civili, conversando con l'Adnkronos smentisce la notizia diffusa erroneamente che negli ultimi giorni siano stati eseguiti esami medici di questo tipo, anche perché, spiega, sarebbe lo stesso ministero della Salute a chiedere di non farli.

"Qualcuno per errore ha scritto Brescia invece che Bergamo - sottolinea - noi non abbiamo fatto neanche un'autopsia su malati Covid-19. A gennaio e a febbraio abbiamo eseguito autopsie ma non sappiamo se quei deceduti erano infetti perché a quel tempo non si sapeva nulla". Di sicuro, ci tiene a precisare, "dall'inizio dell'emergenza sanitaria non abbiamo fatto neanche un'autopsia, l'abbiamo denunciato in ogni modo ma questa è una fake news che continua a circolare".

"Tra l'altro - conclude Facchetti - il ministero della Salute ha specificato di non eseguire autopsie a pazienti che sono morti con un'infezione da Covid-19 accertata".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza