cerca CERCA
Giovedì 04 Marzo 2021
Aggiornato: 20:46
Temi caldi

Coronavirus, Trump: "Oms ha sbagliato tutto"

08 aprile 2020 | 08.34
LETTURA: 2 minuti

Il presidente Usa in un tweet attacca l'Organizzazione: " E' Cina-centrica. Possibile stop fondi"

alternate text
(Afp)
Washington, 8 apr. (Adnkronos)

Gli Stati Uniti, primo Paese per contributi all'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), potrebbero congelare i fondi per l'organizzazione. Lo ha detto Donald Trump che ieri - nel mezzo dell'emergenza coronavirus - ha accusato in un tweet l'Oms di aver "veramente sbagliato tutto" e di essere filo-cinese. In un briefing alla Casa Bianca, Trump ha poi accusato l'Oms di aver dato in ritardo l'allarme. Per il presidente americano l'organizzazione è "Cina-centrica". "Sospenderemo i soldi spesi per l'Oms", ha detto inizialmente il tycoon. Poi, incalzato da un giornalista, ha affermato: "Valuteremo lo stop ai fondi".

Gli Usa sono il primo Paese al mondo per numero di casi di coronavirus. Secondo i dati della Johns Hopkins University negli Stati Uniti sono quasi 400.000 i contagi e più di 12.907 i morti con coronavirus.





Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza