cerca CERCA
Venerdì 05 Marzo 2021
Aggiornato: 03:21
Temi caldi

Covid, quasi 17mila morti e 600mila casi nel mondo in 24 ore

20 gennaio 2021 | 10.45
LETTURA: 1 minuti

Gli Stati Uniti risultano il Paese più colpito dalla pandemia con 24.254.144 casi e 401.763 morti. Segue l'India

alternate text
(Foto Afp)
(Adnkronos)

Sono quasi 17mila le persone che hanno perso la vita nel mondo nelle ultime 24 ore dopo aver contratto il coronavirus e circa 600mila le persone contagiate dal virus. Sono dati della Johns Hopkins University che parla di 16.899 decessi e 599.088 casi in un giorno nel mondo. In totale, sale a 2.058.551 il totale dei morti, mentre sono 96.215.324 i contagiati dall'inizio della pandemia. Sono invece 53.107.411 le persone che sono guarite a livello globale.

Gli Stati Uniti risultano il Paese più colpito dalla pandemia con 24.254.144 casi e 401.763 morti. Segue l'India, con 10.595.639 casi e 152.718 morti, e il Brasile con 8.573.864 contagiati e 211.491 decessi. La Cina, Paese dove ha avuto origine la pandemia, ufficialmente conta 98.323 contagi e 4.800 vittime.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza