cerca CERCA
Giovedì 13 Maggio 2021
Aggiornato: 20:24
Temi caldi

Covid, Solinas: "Vie legali per tutelare l'immagine della Sardegna"

01 settembre 2020 | 16.43
LETTURA: 1 minuti

L'annuncio del governatore: "Mandato all'Area legale della Regione di valutare quale sia stato l'impatto di questa campagna mediatica sul nostro tessuto economico produttivo"

alternate text
(Fotogramma)

"Davanti alla strumentalizzazione vergognosa di queste settimane, abbiamo dato mandato all'Area legale della Regione di valutare quale sia stato l'impatto di questa campagna mediatica sul nostro tessuto economico produttivo". Il presidente della Regione, Christian Solinas, a margine dei lavori del Consiglio regionale sulla sanità, conferma la possibilità di intraprendere azioni legali a tutela dell'immagine della Sardegna.

"Stiamo facendo le nostre valutazioni sentendo anche gli operatori - ha aggiunto -, vogliamo capire quale sia stato l'impatto non solo per le numerose cancellazioni, ma proprio per l'immagine di un'Isola un isola costruita in anni di laboriosa ospitalità, che è stata messa in discussione a livello internazionale. L'Ufficio legale stabilirà a chi chiedere i danni, a noi interessa ribadire il concetto che ci vuole correttezza nelle informazioni".

Il presidente ha sottolineato ancora un volta che il problema dei contagi nell'isola non è stato dato dall'apertura delle discoteche: "Erano aperte qui come in Versilia, nella Riviera romagnola o in Veneto e con numeri maggiori di quelli registrati da noi. Non è che in Sardegna gli assembramenti sono più contagiosi che altrove. Il problema vero è che non si sarebbe dovuto permettere ai positivi di circolare nè in Sardegna nè in altre parti d'Europa. Ci hanno negato la possibilità di difenderci".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza