cerca CERCA
Martedì 18 Maggio 2021
Aggiornato: 10:04
Temi caldi

Covid Usa, l'allarme: "Morti raddoppieranno in pochi giorni"

27 novembre 2020 | 10.13
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

Le morti per coronavirus potrebbero raddoppiare nel giro di pochi giorni negli Usa con il Ringraziamento, che potrebbe essere stato la "madre di tutti gli eventi di superdiffusione". E' l'allarme lanciato alla Cnn dottor Jonathan Reiner, professore di medicina alla George Washington University.

Più di 100.000 nuovi casi sono segnalati ogni giorno dal 3 novembre, osserva l'emittente americana, e anche i ricoverihanno raggiunto livelli record. Negli ultimi due giorni sono stati segnalati più di 2.100 decessi correlati a Covid-19, il numero più alto in 24 ore da maggio. Dati che secondo l'ex consulente del team medico della Casa Bianca sono destinati ad aumentare: "Mi aspetto che il tasso di mortalità giornaliera raddoppierà nei prossimi 10 giorni". "Vedremo quasi 4.000 morti al giorno", ha detto Reiner.

L'esperto ha ricordato che "i pazienti ricoverati oggi sono stati infettati almeno due settimane fa e ci vogliono circa sette giorni per diventare sintomatici. Poi ci vuole un'altra settimana prima che le persone vengano ricoverate in ospedale, e di solito un'altra settimana per soccombere alla malattia".

E gli incontri che hanno avuto luogo durante il Ringraziamento potrebbero aver rafforzato un'ondata già feroce. "Tra una settimana, più probabilmente due, vedremo un ulteriore aumento", ha detto il dottor William Schaffner, professore di malattie infettive alla Vanderbilt University. "Stiamo attraversando un periodo difficile."

Vaccino Covid, Trump: "Consegna inizierà la prossima settimana"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza