cerca CERCA
Lunedì 25 Ottobre 2021
Aggiornato: 21:41
Temi caldi

"Da romanista direi campionato a monte…", bufera social su battuta Rezza

13 aprile 2020 | 19.56
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

"Da romanista manderei tutto a monte…". Sta facendo il giro dei social la frase del direttore del Dipartimento di Malattie Infettive dell'Istituto superiore di sanità (Iss) Gianni Rezza, che, nel corso della conferenza stampa (seguitissima) della Protezione civile, rispondendo a una domanda sulla ripresa del campionato di calcio, si è lasciato andare a una battuta che non è piaciuta ai tifosi laziali.

Messo da parte lo scherzo 'calcistico', Rezza ha poi argomentato tecnicamente la sua opinione, spiegando come sia complicato gestire il rischio di trasmissione in uno sport che implica contatti e chiarendo che comunque "sta alla politica decidere". L'uscita dell'esperto ha però scatenato immediatamente la reazione di moltissimi di utenti twitter, finendo su tutti i siti del mondo laziale e romanista.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza