cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 11:38
Temi caldi

Imprese: Dardanello, crisi pesa ancora, Camere commercio unico riferimento

18 luglio 2014 | 13.48
LETTURA: 2 minuti

Il commento del presidente di Unioncamere alla rilevazione trimestrale.

alternate text

“La crisi pesa ancora sulla vitalità del sistema produttivo italiano ma, seppur con fatica, il tessuto imprenditoriale reagisce e torna a crescere”. Così il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, ha commentato la rilevazione trimestrale condotta sui Registri delle imprese delle Camere di commercio italiane da Unioncamere-InfoCamere

“Siamo in momento estremamente delicato - ha aggiunto - in cui deve essere prestata la massima attenzione alle politiche che possono aiutare o penalizzare i progetti di vita di migliaia di italiani che credono nell’impresa e che hanno bisogno di essere accompagnati, sostenuti, favoriti. Perché solo in questo modo si può ridare lavoro a chi lo ha perso o una chance ai giovani che lo cercano".

"Il governo è alle prese con la grande sfida delle riforme per rimettere in moto il Paese - ha detto ancora il presidente di Unioncamere - e ha la responsabilità di fare le scelte giuste per lo sviluppo. Tra queste, c’è senz’altro la riforma delle Camere di commercio, di cui le imprese hanno un estremo bisogno perché, spesso, sono l’unico riferimento sul territorio capace di interpretarne le esigenze e dare risposte concrete ed efficaci. In molti lo stanno testimoniando in questi giorni con messaggi indirizzati all’esecutivo e al Parlamento e io mi auguro che la riforma della pubblica amministrazione saprà fare tesoro di questi contributi per ridare slancio alle nostre istituzioni, aiutandoci a renderle ancora più efficienti”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza