cerca CERCA
Martedì 07 Febbraio 2023
Aggiornato: 21:19
Temi caldi

Obiettivo film-doc

Di corsa fino a Capo Nord, al Forrest Gump veneto ora serve... una mano

26 ottobre 2015 | 11.12
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Dal Veneto a Capo Nord di corsa: 4.300 km in 84 giorni tra boschi, strade, notti in tenda, sudore e paradisi naturali. E' l'impresa compiuta da Andrea Budu Toniolo, il runner 25enne conosciuto come il Forrest Gump veneto che, la scorsa estate, è partito in solitaria per un viaggio che l'ha portato fino in Norvegia.

Un'avventura che ha conquistato anche il regista Alberto Scapin, che vorrebbe farne un documentario, 'The Runner Doc'. Per realizzarlo, è stata aperta da pochi giorni una raccolta fondi sulla piattaforma di crowdfunding 'Produzioni dal basso' (guarda il progetto): "Ho seguito la vicenda di Andrea sui social network - racconta Scapin - e mi sono appassionato alla storia di questo atleta, alla forza che può nascere dalla voglia di riscatto".

Dopo aver visto il materiale raccolto da Toniolo grazie al suo smartphone - "immagini molto belle, non perfette ma vere", scrive il regista - Scapin ha capito che si trattava di "una storia che andava assolutamente raccontata". Storia che, per raccogliere i fondi necessari (e far conoscere l'iniziativa), si sta affidando ai social network attraverso l'hashtag #TheRunnerDoc. Obiettivo: raggiungere entro metà novembre la somma di 5mila euro.

Nel suo viaggio - fatto trainando un carretto con l'indispensabile (una tenda, un sacco a pelo, fornelletto per riscaldare del cibo) - il Forrest Gump veneto ha percorso in media oltre 50 km al giorno. Una sfida nata dopo due infortuni che avevano costretto Toniolo con le stampelle: "L'idea di correre fino a Capo Nord - dice il 25enne - mi è venuta perché è considerato un luogo simbolo dai viaggiatori di mezza Europa".

Una gara con se stesso per sottolineare che "con determinazione e motivazione si possono fare grandi cose. La fatica non deve mettere paura e bloccare le persone - aggiunge Toniolo - ognuno di noi può trovare le risorse dentro e fuori di sé per vincere le sfide di oggi".

Un GRAZIE di cuore a tutti quelli che mi stanno aiutando per questo progetto..continuate a condividerlo se volete rivedere, attraverso i miei occhi, la mia super avventura!!! #TheRunnerDoc

Posted by Andrea Budu Toniolo on Lunedì 19 ottobre 2015

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza