cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:50
Temi caldi

Lavoro: Istat, ad agosto disoccupazione cala al 12,3%

30 settembre 2014 | 10.08
LETTURA: 2 minuti

Dati Istat in chiaroscuro per il mercato del lavoro. Scende il numero dei disoccupati, 82mila in meno in un mese, ma continua ad aggravarsi la situazione nella fascia 15-24 anni.

alternate text

Il tasso di disoccupazione cala al 12,3% ad agosto. L'Istat comunica che è in diminuzione di 0,3 punti percentuali in termini congiunturali e di 0,1 punti nei dodici mesi. Il numero di disoccupati, pari a 3 milioni 134 mila, diminuisce del 2,6% rispetto al mese precedente (-82 mila) e dello 0,9% su base annua (-28 mila).

Ma è nuovo record per la disoccupazione giovanile. L'Istat rileva che il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero la quota dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 44,2%, in crescita di 1,0 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 3,6 punti nel confronto tendenziale'. Si tratta del dato più alto dal '77, data di inizio delle serie storiche trimestrali. I disoccupati tra i 15-24enni sono 710 mila. L’incidenza dei disoccupati di 15-24 anni sulla popolazione in questa fascia di età è pari all’11,9%, stabile rispetto al mese precedente ma in aumento di 0,7 punti percentuali su base annua.

Sostanzialmente stabile, invece, il numero di occupati. Ad agosto 2014, rileva l'Istat, sono 22 milioni 380 mila, in aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente (+32 mila) e sostanzialmente invariati su base annua. Il tasso di occupazione, pari al 55,7%, cresce di 0,1 punti percentuali sia in termini congiunturali sia rispetto a dodici mesi prima.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza