cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 17:49
Temi caldi

Dl aprile, 10 miliardi alle imprese: 2 per bollette e affitti

23 aprile 2020 | 15.44
LETTURA: 2 minuti

Fondi destinati alle aziende a titolo di indennità a fondo perduto, 8 miliardi di soldi 'freschi'.

Braccio di ferro nella notte al Mef per chiudere su un decreto 'monstre' di 55 miliardi

alternate text
Fotogramma

Dieci miliardi alle imprese, risorse vive per contrastare il virus che ha finito per attaccare non solo la salute degli italiani ma anche l'economia del Paese. A quanto apprende l'Adnkronos, nel dl aprile 10 miliardi verranno destinate alle aziende a titolo di indennità a fondo perduto, 8 miliardi di soldi 'freschi' e due destinati ad affitti e bollette. Un tema che da giorni veniva dibattuto tra le forze di maggioranza, con il M5S che premeva per dare risorse vive alle imprese in affanno, sul modello francese e tedesco.

Anche questo tema è stato oggetto del duro braccio di ferro che ha animato la riunione andata avanti sino a tarda notte al Mef, per chiudere su un decreto monstre di 55 miliardi, che, subito dopo il Consiglio europeo, sarà oggetto di confronto tra il premier Giuseppe Conte, il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri e i capi delegazione delle forze di maggioranza. L'intesa raggiunta nella notte prevede 10 miliardi di indennizzi, 8 più due. Altro tema al centro del dibattito andato in scena al Mef il reddito di emergenza, con i grillini decisi ad estendere la platea il più possibile.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza