cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 01:00
Temi caldi

Egitto: Fratelli Musulmani condannano attentati davanti palazzo presidenziale

01 luglio 2014 | 19.12
LETTURA: 1 minuti

alternate text

(Aki) - I Fratelli Musulmani hanno condannato gli attentati compiuti ieri davanti al palazzo presidenziale di Ittihadiya, nella zona est del Cairo, nel quale hanno perso la vita due ufficiali delle forze di sicurezza e 10 persone sono rimaste ferite. "La Fratellanza condanna le esplosione che hanno ucciso due agenti, porge le condoglianze ai loro famigliari e auspica una rapida guarigione dei feriti", si legge in una nota.

L'organizzazione islamica al quale appartiene l'ex presidente Mohamed Morsi, ha quindi chiesto un'indagine che faccia luce sull'accaduto. Gli attentati di ieri al Cairo sono stati rivendicati su Facebook da Agnad Masr (I Soldati dell'Egitto), gruppo armato estremista che ha le sue basi nella regione del Sinai.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza