cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 22:21
Temi caldi

Egitto: gay nel mirino, fino a 8 anni di carcere per comportamenti deviati

07 aprile 2014 | 16.17
LETTURA: 1 minuti

Il Cairo, 7 apr. - (Adnkronos/Aki) - Quattro cittadini egiziani sono stati condannati a sentenze fino a otto anni di carcere per omosessualita'. Lo ha riferito una fonte della magistratura ai media locali spiegando che la procura ha riconosciuto gli imputati colpevoli di ''pratiche deviate'' e di aver indossato abiti femminili. Tre degli imputati sono stati condannati a otto anni di carcere e un quarto a tre anni.

In passato la procura egiziana aveva fatto ricorso a una legge contro la ''dissolutezza'' per processare gli omosessuali nel Paese. Inoltre coloro che venivano accusati perché gay erano costretti a subire esami medici che provassero che la loro omosessualita' era ''abituale''. Una pratica, questa, che le organizzazioni per i diritti umani hanno sempre contestato definendola un abuso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza