cerca CERCA
Martedì 02 Marzo 2021
Aggiornato: 09:43
Temi caldi

Elezioni Usa, Seul rivela l'ordine di Kim

27 novembre 2020 | 09.41
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Afp
Seul, 27 nov. (Adnkronos/Europa Press)

Fare tutto il possibile per evitare tensioni con gli Stati Uniti durante la transizione, almeno fino al 20 gennaio. E' questo l'ordine che il leader nordcoreano Kim Jong Un, che non si è ancora congratulato con Joe Biden dopo l'Election Day, avrebbe dato di recente ai diplomatici all'estero secondo quanto riporta l'agenzia sudcoreana Yonhap che cita il deputato sudcoreano Kim Byung-kee dopo una relazione dei servizi di Seul (Nis).

Ricadrà sui diplomatici ogni responsabilità in caso di "problemi relativi agli Usa", scrive la Yonhap che cita le dichiarazioni del deputato.

"Ci è stato detto che ci sono stati ordini nella prospettiva di usare la massima prudenza nel linguaggio", ha aggiunto. E, ha proseguito, i servizi hanno riferito anche di un certo stato di "ansia" tra i vertici della Corea del Nord per le implicazioni della vittoria di Biden e un possibile nuovo approccio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza