cerca CERCA
Giovedì 17 Giugno 2021
Aggiornato: 22:46
Temi caldi

Fase 2, esordio con sciopero: stop metalmeccanici Sittel contro disdetta contratto

04 maggio 2020 | 16.50
LETTURA: 1 minuti

La Fiom ha proclamato per domani un'astensione dal lavoro di 8 ore

alternate text
(Fotogramma)

Primo sciopero proclamato nel giorno di avvio della Fase 2: è la Fiom a chiamare già domani i lavoratori ad uno stop di 8 ore su tutto il territorio nazionale contro la decisione della Sittel azienda operante nel settore delle installazioni telefoniche, che ha annunciato il 30 aprile scorso la disdetta del contratto nazionale e di quelli integrativi aziendali. "Una decisione inaccettabile", commentano all'unisono Barbara Tibaldi, segretario nazionale Fiom e Stefano Angelini della Fiom-Cgil di Firenze.

"Se l'azienda non provvederà a ritirare immediatamente tale decisione, chiediamo a Telecom la reinternalizzazione di tutti i lavoratori della Sittel che attualmente sono in cassa integrazione, visto che si tratta di un'azienda strategica nel settore delle installazioni telefoniche che svolge attività prevalentemente per Telecom", proseguono.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza