Cerca

Lite per i clienti, rissa tra promoter vicino ai Musei Vaticani

CRONACA
Lite per i clienti, rissa tra promoter vicino ai Musei Vaticani

AUTO GAZZELLA DEI CARABINIERI CON CARABINIERE IN DIVISA, 112 (ALBERTO CATTANEO, MILANO - 2014-05-30) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Si sono litigati i clienti ed è scoppiata la rissa vicino ai Musei Vaticani: otto bengalesi, di età compresa tra i 24 e 43 anni, tutti promoter di diverse agenzie turistiche, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione Roma San Pietro.


Tutto è accaduto in viale Vaticano. I promoter stavano sponsorizzando i relativi voucher per l’ingresso al sito museale. Hanno poi iniziato a litigarsi i clienti e dalle parole sono passati ai fatti: gli otto promoter hanno iniziato a spintonarsi e a colpirsi a vicenda, utilizzando anche cartelline e ombrelli, ma sono stati immediatamente bloccati dai carabinieri, intervenuti su richiesta di alcuni passanti che avevano notato la scena. Solo uno dei promoter è stato costretto a fare ricorso alle cure mediche all’ospedale “Santo Spirito” per le contusioni riportate. Gli otto sono stati denunciati a piede libero per rissa.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.