Cerca

Coronavirus, con remdesivir -62% rischio mortalità

CRONACA
Coronavirus, con remdesivir -62% rischio mortalità

(Afp)

Nuovi dati sull'antivirale remdesivir nel trattamento di Covid-19 indicano che il farmaco è associato a un recupero migliore e più rapido, e a una riduzione del 62% del rischio di mortalità rispetto allo standard terapeutico. I risultati - insieme ad altri dati positivi sugli effetti della terapia contro il coronavirus Sars-CoV-2 - sono stati presentati da Gilead Sciences nell'ambito della 23esima International Aids Conference, organizzata quest'anno in modalità virtuale.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.