Cerca

Cirio: "Controlli febbre a campione ai confini con la Francia"

CRONACA
Cirio: Controlli febbre a campione ai confini con la Francia

(Fotogramma)

"Ho fatto tutto ciò che può fare un presidente di regione che non ha un esercito da mandare alla frontiera. Ho la Protezione civile con la quale abbiamo attivato meccanismi di controllo ai varchi, nel senso che ai varchi di frontiera con la Francia stiamo predisponendo e allestendo delle tende della Protezione civile, siamo affiancati dalla polizia e faremo un’azione informativa e di controllo a campione, cioè prenderemo la febbre a chi arriva e varca le nostre frontiere, non possiamo fare di più perché andiamo a toccare competenze non regionali ma di diritto internazionale". Così il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, che intervistato ad Agorà su Rai 3 ha aggiunto: "Tutto ciò che possiamo dire a un francese che entra in Piemonte è ‘stai entrando in un territorio presidiato, questo è come ti devi comportare’ e soprattutto se lo fermiamo e ha la febbre gli intimiamo di recarsi presso l’Asl più vicina a noi per essere preso in carico dal sistema sanitario regionale".




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.