Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Abusate da piccole, ritrovano su Facebook il patrigno e lo fanno arrestare

ESTERI
Abusate da piccole, ritrovano su Facebook il patrigno e lo fanno arrestare

Foto di repertorio (Infophoto)

Tramite Facebook ritrovano il patrigno che le aveva violentate e lo fanno arrestare. Danielle, Terri-Ann e Patricia sono tre sorelle inglesi che, per 10 anni, non hanno mai detto a nessuno quanto stavano subendo. Quando si sono decise a confidarsi l'una con l'altra, hanno deciso di ritrovare l'uomo che gli aveva distrutto l'infanzia. James Lawton, 44 anni, è stato rintracciato in Botswana e arrestato una volta sceso da un aereo a Heathrow.


Danielle, 30 anni, è la maggiore: "James ha rubato la nostra innocenza, ci ha portato via gli anni più preziosi della nostra vita - ha detto al 'Daily Mail' - Noi eravamo delle bambine e lui ha approfittato di noi. Siamo ancora tormentate da ciò che James ci ha fatto.

Terri-Ann, 24 anni, ha raccontato: "L'ho cercato su Facebook e non riuscivo a crederci quando ho scoperto che viveva in Botswana con una nuova moglie. Mi è ribollito il sangue. Non sapevo se avesse avuto altri figli e mi faceva impazzire il pensiero che lui potesse abusare di altri bambine rovinando la loro vita. L'ho avvicinato con un nome falso".

A quel punto le tre sorelle sono andate alla polizia e hanno sporto denuncia, fornendo informazioni sulla nuova vita dell'uomo. Per tre anni il 44enne è stato tenuto d'occhio dalla polizia che è intervenuta quando l'uomo ha fatto domanda per un passaporto e di biglietti aerei per il Regno Unito. Nel marzo di quest'anno Lawton è stato arrestato una volta atterrato a Heathrow. E all'inizio di questo mese è stato condannato a 12 anni dopo essersi dichiarato colpevole di abusi nei confronti delle tre sorelle tra il 1993 e il 1999.

Danielle, che soffre ancora di attacchi di panico, ha raccontato che l'uomo cominciò ad abusare di loro non appena si trasferì nella loro casa e che aspettava che la madre andasse a lavorare per entrare nelle loro camere da letto. Fu solo nel 1999, quando Lawton fu arrestato per reati sessuali che aveva commesso quando era più giovane, tutto finì. Fu infatti estradato e condannato a tre anni. "Spero che marcisca in prigione - ha detto dal canto suo Terri-Ann - Per quanto mi riguarda possono buttare via la chiave. Spero solo che non gli sia più permesso di avvicinarsi ad altri bambini".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.