Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Dazi, Trump: "Cinesi vengono qui per fare accordo"

ESTERI
Dazi, Trump: Cinesi vengono qui per fare accordo

(Afp)

"La Cina ci ha appena informato, sta venendo (il vice premier) negli Stati Uniti per fare un accordo. Vedremo, ma io sono molto felice con oltre 100 miliardi di dollari in tariffe che riempiono le casse degli Stati Uniti. Ottimo per gli Usa, non positivo per la Cina". Donald Trump, con un tweet, fa il punto della situazione sui rapporti commerciali con la Cina.


Secondo il presidente degli Stati Uniti, una delegazione di Pechino guidata dal vice premier Liu He è attesa a Washington per un nuovo round di trattative. L'obiettivo della Cina, afferma Trump, è la conclusione di un'intesa. La fumata bianca consentirebbe di evitare l'inasprimento delle tariffe già preannunciate dal presidente.

"Il motivo alla base della marcia indietro della Cina e del tentativo di rinegoziare l'accordo commerciale -scrive Trump riferendosi all'irrigidimento degli ultimi giorni- è la sincera speranza che loro hanno: 'negoziare' con Joe Biden o con un altro democratico molto debole" dopo l'eventuale sconfitta di Trump nelle elezioni 2020 "per continuare a spremere gli Stati Uniti (500 miliardi di dollari) anche in futuro. Ma questo non succederà".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.