Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Trump contro gli hater: "Il mio muro sarà nuovo"

ESTERI
Trump contro gli hater: Il mio muro sarà nuovo

(Afp)

Al confine tra Stati Uniti e Messico verrà costruito un nuovo muro, non si tratterà di un semplice restyling. Donald Trump se la prende con gli ''hater'' che, secondo il presidente, diffondono informazioni errate sul progetto dell'amministrazione.


"Gran parte del muro che viene costruito al confine meridionale comporta la totale demolizione delle vecchie strutture prive di valore che vengono sostituite da una nuova barriera e da nuovi basamenti", twitta Trump. Il progetto del presidente, come ha svelato il Washington Post, prevede la costruzione di un 'wall' metallico che dovrebbe essere dipinto di nero.

"Il problema è che gli hater dicono che non sia un nuovo muro e che si tratti piuttosto di un restyling. E' sbagliato", aggiunge. "Dobbiamo costruire dove è assolutamente necessario. Inoltre, viene fatto un lavoro notevole per rinnovare e riparare le barriere che sono in condizioni pessime e non sono efficaci. Bisogna riportarle a standard altissimi".

Nella consueta sequenza mattutina di tweet, Trump si sofferma anche sul tema dei sondaggi in vista delle elezioni 2020. "Senza l'illegale caccia alle streghe, nei sondaggi sarei al 65% soprattutto grazie alla nostra economia straordinaria", scrive il presidente, convinto che l'inchiesta sul Russiagate lo danneggi. "Molto negativo! La più grande bufala nella storia americana", aggiunge.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.