Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Gentiloni: "Fondo ripresa? Alla fine non lontano da 1000 miliardi"

ESTERI
Gentiloni: Fondo ripresa? Alla fine non lontano da 1000 miliardi

Afp

"Ieri Francia e Germania hanno parlato di 500 miliardi di sovvenzioni. Siccome il fondo" per la ripresa "sarà un mix tra sovvenzioni e crediti agevolati, prestiti di lunga durata, vedrete che alla fine non saremo molto lontani da quelle cifre di cui abbiamo parlato in queste settimane, attorno al migliaio di miliardi". Lo afferma il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni, intervistato dal Tg3.


La proposta sul Recovery Instrument della Commissione Europea arriverà "la settimana prossima, ma non credo che si possa sottovalutare quello che è successo ieri, cioè un Paese come la Germania che accetta l'idea di 500 mld di euro di sovvenzione, attraverso un prestito che la Commissione cercherà sui mercati. Credo che sia una svolta senza precedenti", aggiunge il commissario Ue all'Economia. Per Gentiloni, le risorse del Recovery Instrument "devono arrivare il prima possibile. Ci sarà la necessità di concordare queste decisioni con le finalità che la Commissione metterà sul tappeto". "Detto questo, non dimentichiamo che la Commissione ha già messo in campo diverse iniziative. Una per tutte: Sure, il meccanismo che aiuta la cassa integrazione, è diventato legge oggi e credo che questo sia un risultato che si aspettava da anni", conclude.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.