Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Vaccino coronavirus, Bill Gates: "Buone possibilità entro gennaio"

ESTERI
Vaccino coronavirus, Bill Gates: Buone possibilità entro gennaio

(Fotogramma)

"Ci sono buone notizie sui progressi scientifici. In giro per il mondo, i ricercatori stanno facendo grandi passi nello sviluppo di farmaci e di un vaccino" contro la Covid-19. "Abbiamo buone possibilità di avere un vaccino funzionante entro gennaio: sarebbe il vaccino creato più velocemente nella storia dell'umanità". Lo dice Bill Gates, ex fondatore di Microsoft, copresidente della Bill & Melinda Gates Foundation, in una dichiarazione registrata trasmessa dalla Commissione Europea.


Gates, che sta finanziando attraverso la sua fondazione ricerche sul vaccino per la malattia provocata dal coronavirus Sars-Cov-2, è da tempo al centro di numerose teorie del complotto, che con la pandemia si sono intensificate, grazie anche alla grancassa dei social network, che ha una certa efficacia.

Slate.com riporta che, secondo un sondaggio di Yahoo News e YouGov, solo il 40% degli americani adulti giudica falsa l'asserzione secondo la quale Gates "vuole utilizzare le vaccinazioni di massa contro la Covid-19 per impiantare microchip nelle persone e poterne tracciare i movimenti"; il restante 60% la considera vera oppure non è sicuro se sia vera o falsa.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.