Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Uccisione Walter Wallace, ancora proteste e disordini a Philadelphia

ESTERI
Uccisione Walter Wallace, ancora proteste e disordini a Philadelphia

(Foto Afp)

Nuove proteste pacifiche a Philadelphia, ma anche un'altra notte di disordini con scontri tra polizia e manifestanti e saccheggi, dopo l'uccisione dell'afroamericano Walter Wallace Jr.. A causa dei disordini nelle ultime ore la polizia è stata costretta a chiedere agli abitanti di varie zone della città di rimanere in casa.


La Cnn ha riferito della marcia pacifica di un gruppo di manifestanti e poi di scontri vicino a un commissariato di polizia dove diverse persone hanno iniziato a lanciare sassi, lampadine e mattoni contro i poliziotti - con almeno un agente ferito - e di saccheggi in un'altra zona della città.

Wallace, 27 anni, è morto lunedì per i colpi d'arma da fuoco esplosi contro di lui da due poliziotti. Secondo la polizia, camminava in strada con un coltello in mano. Stando ai familiari aveva disturbi di salute mentale. I fatti sono stati immortalati in un video girato con un telefonino. Nelle proteste di lunedì erano state arrestate 91 persone. Sul caso Wallace è stata annunciata ieri l'apertura di un'inchiesta.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.