Cerca

"Amici delle banche", gogna social contro i 5S

POLITICA
Amici delle banche, gogna social contro i 5S

(Fotogramma)

"Ah ora le banche si possono salvare?". All'indomani del via libera del governo gialloverde al decreto per Carige, la Rete si scatena prendendo di mira in particolare il M5S. Fioccano su Twitter foto ritoccate e vecchi video in cui Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista si scagliavano contro i salvataggi delle banche da parte del Pd. L'accusa è quella di essere incoerenti. C'è chi nota come "il salvataggio di Carige deciso dal governo del cambiamento" non sia diverso da "quelli messi a punto per altre banche da Renzi e Gentiloni". E si chiede: "Anche i 5 Stelle amici delle banche?".


Qualcuno lancia l'hashtag: "#Carige is the new Etruria", per poi aggiungere ironicamente: "Non è un Salva-Banche, ma un Tutela-Risparmiatori". Ricordando la lista delle cose fatte stilata da Di Maio, un utente scrive: "Salvare una banca con soldi pubblici: fatto". In un altro tweet si legge: "Quale neologismo inventerà il governo per definire il salvataggio di Carige? Pace bancaria?". Qualcuno, citando una famosa intercettazione di Piero Fassino, ironizza: "Abbiamo una banca". Mentre un altro scrive: "Mi aspetto una dichiarazione di Di Maio che spiega che era impossibile non intervenire perché era già stato deciso dal governo precedente".

C'è chi scomoda anche il Garante del Movimento: "Ironia della sorte sarebbe che alla fine Grillo abbia un conto là". E chi tira in ballo il caso della nave Sea Watch. "Si sono confusi: dovevano salvare 49 disperati e invece hanno salvato la Carige", si legge in un tweet. "Potevano chiedere a Malta di salvare Carige", ironizza un altro. E ancora: "Salviamo solo le banche donne e le banche bambine". In molti fanno notare che "il governo del cambiamento" si è limitato a "cambiare banca". Tirando le somme qualcuno sentenzia: "Dopo Carige possiamo tranquillamente affermare che moriremo democristiani".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.