Diciotti: archiviazione per Conte, Di Maio e Toninelli

POLITICA
Diciotti: archiviazione per Conte, Di Maio e Toninelli

(Fotogramma)

A quanto apprende l’Adnkronos, il tribunale dei ministri di Catania ha disposto l’archiviazione, sul caso Diciotti, per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il vicepremier Luigi Di Maio e per il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli.


“Il procuratore distrettuale della Repubblica di Catania ha comunicato, ai sensi dell’articolo 8, comma 4, della legge costituzionale 16 gennaio 1989, n.1 - si legge nel documento - che il collegio per i reati ministeriali, costituito presso il Tribunale di Catania, ha disposto, con decreto in data 18 marzo 2019, l’archiviazione degli atti relativi ad ipotesi di responsabilità penale nei confronti del professor Giuseppe Conte, di Luigi Di Maio e del dottor Danilo Toninelli”. La notizia trapela all’indomani del voto favorevole dell’Aula del Senato sul ministro dell’Interno Matteo Salvini.

L’archiviazione del tribunale dei ministri per Conte, Di Maio e Toninelli arriva dopo la richiesta della Procura di Catania - risalente al 20 febbraio scorso - in tale direzione. I tre esponenti del governo gialloverde avevano deciso di 'autodenunciarsi' per assumere la corresponsabilità delle decisioni del titolare del Viminale, accusato di sequestro di persona nei confronti dei 137 migranti lasciati per diversi giorni, ad agosto scorso, a bordo della nave della Marina militare al largo del porto di Catania.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.