Cerca

Salvini: "Promesse Europa? Italiani come San Tommaso"

POLITICA
Salvini: Promesse Europa? Italiani come San Tommaso

Fotogramma

"In Europa stanno zitti di solito. Dal primo morto" per coronavirus in Italia "è passato un mese e mezzo, non è arrivato nulla se non guerra commerciale ai prodotti e lavoratori italiani da alcuni Paesi Ue, la chiusura delle frontiere, e poi ogni tanto lanciano questi numeri. Di quello che promette l'Europa, gli italiani hanno capito che fanno come San Tommaso: prima lo vedo poi ci credo". Così il leader della Lega Matteo Salvini, in collegamento telefonico con 'Telelombardia'.


Secondo il leader del Carroccio, "l'Europa sta dimostrando tutta la sua assenza, tutta la sua lontananza. Ancora ieri, sia tedeschi che francesi, hanno usato la parola Mes, che fa rima con fregatura, furto, rapina. Ci possono mettere tutti gli aggettivi che vogliono" ma "è una truffa". "Chiunque parli di Mes fa il male dei nostri figli. Come Lega faremo tutta l'opposizione del mondo", aggiunge.

In ogni caso, spiega ancora, l'obiettivo è sconfiggere il virus, oggi tengo per me quel che penso del governo, quello che si sarebbe potuto e dovuto fare" ma "se avessero chiuso tutto, probabilmente sia per Bergamo che per Brescia si sarebbero evitati tanti problemi". "A virus bloccato bisognerà parlare anche di Europa, del futuro dell'Europa e del futuro dell'Italia in Europa. Sembra chiaro a tutti che ogni singolo paese sta reagendo per conto suo e aiutando la sua gente con le proprie forze", aggiunge.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.