Cerca

Referendum, Toscani: "5 Stelle bambini della politica"

POLITICA
Referendum, Toscani: 5 Stelle bambini della politica

Foto Fotogramma

La vittoria del Sì al referendum è il frutto di una “votazione infantile, inutile. E’ una cosa banale, ciò che il popolo ama. Una cosa da Cinque Stelle, da bambini della politica”. E’ il pensiero del fotografo Oliviero Toscani raccolto dall’AdnKronos a proposito dell’esito del referendum sulla riduzione dei parlamentari che ha visto la vittoria del Sì con il 69,57% contro il 30,43% raggiunto dal No.


“Si sapeva - spiega Toscani - che avrebbe vinto il Sì, ma questa percentuale di No spiega che bisogna fare dei ragionamenti, dobbiamo fare la legge elettorale. Non serve mandare a casa i parlamentari”. Una scelta che, secondo Toscani, è un modo di “mettere il carro davanti ai buoi. Prima si mandano a casa i parlamentari e poi si fanno le leggi. E’ una roba un po’ ingenua, primaria. Ma se domani si votasse di mandare a casa tutti i politici in Italia che cosa voterebbero gli italiani? La maggioranza li manderebbe a casa. E’ una di quelle cose così banali, ingenue ed infantili. Questa è stata una votazione infantile", sottolinea Toscani che conclude: "Sono contento che in Toscana l'esito sia stato questo, che la regione sia rimasta così. Sono felice".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.