cerca CERCA
Giovedì 22 Aprile 2021
Aggiornato: 03:55
Temi caldi

Free2Move eSolutions, completata la joint venture tra Stellantis ed Engie EPS per l’e-mobility

31 marzo 2021 | 19.08
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Si chiamerà Free2Move eSolutions la joint venture annunciata lo scorso 26 gennaio tra Stellantis ed Engie EPS per supportare e favorire la transizione alla mobilità elettrica offrendo soluzioni innovative e su misura per gli attori della catena del valore, sia privati che aziendali. La joint venture semplificherà l’accesso alla e-mobility e arricchirà l’attuale portafoglio di Free2Move con una serie di offerte dedicate al 100% alla mobilità elettrica. L'ambito di azione di Free2Move eSolutions spazierà dalle infrastrutture di ricarica (installazione, assistenza ed esercizio) agli abbonamenti per la ricarica pubblica e domestica a canone mensile, fino alla gestione del ciclo di vita delle batterie, ai servizi energetici avanzati come l’integrazione di sistemi Vehicle-to-Grid e soluzioni di gestione energetica per ridurre il costo totale di proprietà dei veicoli.

La nuova società è fondata a livello globale e supportata da un team dotato di elevate competenze e conoscenze specifiche per progettare, sviluppare, produrre, distribuire e vendere soluzioni innovative per la mobilità elettrica in tutta Europa, con il potenziale progetto di una futura estensione internazionale. Il CdA di Free2Move eSolutions sarà composto da sei membri: Roberto Di Stefano (Stellantis) sarà il CEO mentre Carlalberto Guglielminotti (Engie EPS e Young Global Leader 2020 del World Economic Forum) sarà presidente. Gli altri membri del Consiglio saranno Brigitte Courtehoux (CEO di Free2Move brand e membro del Global Executive Committee di Stellantis) e Davide Mele (deputy chief operating officer enlarged Europe di Stellantis) con Luigi Michi (precedentemente head of strategy and system operation in Terna ed executive vice president di Enel) e Giovanni Ravina (chief innovation officer) che rappresenta Engie EPS. Il completamento della joint venture è previsto per il secondo trimestre.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza