cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:38
Temi caldi

Ilaria Cucchi: "Salvini? Non escludo di portarlo in tribunale"

15 novembre 2019 | 11.01
LETTURA: 2 minuti

La replica della sorella di Stefano Cucchi alle parole del leader leghista nel giorno della sentenza di condanna per due carabinieri

alternate text
(foto Adnkronos)

"Anch'io da madre sono contro la droga, ma Stefano non è morto di droga. Contro questo pregiudizio e contro questi personaggi ci siamo dovuti battere per anni. Tanti di questi personaggi sono stati chiamati a rispondere in un'aula di giustizia, e non escludo che il prossimo possa essere proprio Salvini".

Lo afferma a 'Circo Massimo' su Radio Capital Ilaria Cucchi, all'indomani della condanna a 12 anni per due carabinieri per l'omicidio del fratello Stefano e riferendosi alle parole del leader della Lega Matteo Salvini che aveva detto che il caso testimonia che la droga fa male sempre.

"Che c'entra la droga? Salvini perde sempre l'occasione per stare zitto", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza