Cerca

All'Eliseo di Roma Lucia Annunziata e il suo 'Processo al potere'

SPETTACOLO
All'Eliseo di Roma Lucia Annunziata e il suo 'Processo al potere'

Quattro appuntamenti per cercare di comprendere che cosa è il potere, chi lo esercita davvero ai nostri giorni e in che modo . Dal 4 al 25 maggio prende il via il ciclo di incontri 'Processo al potere', curato e condotto da Lucia Annunziata e ideato da Editori Laterza in collaborazione con il Teatro Eliseo che ha oggi ospitato la conferenza stampa di presentazione del progetto. Tutti i mercoledì alle 19, due ospiti d'eccezione discuteranno di una figura che al giorno d'oggi incarna il potere. I personaggi oggetto di discussione saranno Papa Bergoglio, Angela Merkel, Beppe Grillo e Matteo Renzi.


"Ho detto immediatamente di sì alla proposta di Giuseppe Laterza di condurre questi incontri e sono particolarmente contenta che siano ospitati all'Eliseo perché il Teatro è il luogo dove la parola trova la sua celebrazione più forte - ha spiegato la giornalista Lucia Annunziata - Con 'Processo al potere' proponiamo un discorso intorno a quattro persone che rappresentano il potere, non soltanto perché lo gestiscono ma perché secondo me oggi più che mai il potere è diventato 'fatto della persona'. Il tema dominante di questi incontri - ha aggiunto - saranno il luogo, il corpo, la parola del potere e come questi concetti vengono articolati".

"Con questo percorso cerchiamo di tenerci fuori dal dogmatismo, in questi anni molto pericoloso per il confronto culturale - ha detto Luca Barbareschi, direttore artistico del Teatro Eliseo - Mi auguro che questi incontri siano violenti, divertenti, sorprendenti, spiazzanti e sono sicuro che Lucia Annunziata sarà bravissima".

'Processo al potere' partirà il 4 maggio con il primo incontro dedicato al potere religioso e alla figura di Papa Francesco. Ospiti della serata monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, ed Eugenio Scalfari, scrittore, giornalista e fondatore del quotidiano 'la Repubblica'. Mercoledì 11 maggio sarà la volta del potere politico in Europa e della leadership di Angela Merkel. Ne parleranno Veronica De Romanis, economista che in due saggi ha delineato il cosiddetto 'metodo Merkel', e Gian Enrico Rusconi, scienziato della politica e studioso da anni della società tedesca e della storia della Germania nel Novecento.

Il 18 maggio toccherà invece al potere populista, descritto attraverso la figura di Beppe Grillo. Interverranno la politologa Elisabetta Gualmini e l'editorialista del Fatto Quotidiano Antonio Padellaro. Si concluderà poi il 25 maggio con l'ultimo incontro dedicato a Matteo Renzi e al potere della parola. Ospiti della serata Aldo Cazzullo, giornalista che ha dedicato molti dei suoi saggi alla storia d'Italia e all'identità nazionale, e Nicola Lagioia, scrittore e Premio Strega 2015.

"L'idea è quella di fare un processo al potere non alla finanza, alla politica o altro, ma alle persone - ha spiegato l'ideatore del ciclo di incontri nonché editore Giuseppe Laterza - Però tutto sarà fuorché incontri di gossip. Lo spirito vuole essere quello di una coniugazione molto forte tra la stretta attualità, perché si parlerà dei personaggi dell'oggi, e un discorso che va al di là di queste persone e scopre le tendenze del potere".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.