cerca CERCA
Lunedì 26 Luglio 2021
Aggiornato: 23:42
Temi caldi

Iraq: Boehner su Obama, un discorso non equivale a una strategia

11 settembre 2014 | 08.57
LETTURA: 2 minuti

Il presidente della Camera dei rappresentanti di Washington, il repubblicano John Boehner ha avuto parole di apprezzamento per il fatto che il presidente Barack Obama ha dimostrato nel suo intervento televisivo di prendere sul serio la minaccia rappresentata dai militanti jihadisti dello Stato islamico. Ma al tempo stesso ha tenuto a tracciare una distinzione tra parole e azioni: "Un discorso - ha detto - non è la stessa cosa di una strategia".

"Se il presidente ha elencato argomenti convincenti a sostegno di un'azione, restano molte domande sul modo in cui intende agire", ha aggiunto Boehner dopo il discorso in tv di Obama. E per quanto favorevole al piano di Obama che prevede di addestrare ed armare le forze di sicurezza irachene e i combattenti ribelli siriani, Boehner si è detto preoccupato del fatto che tali sforzi potrebbero richiedere troppo tempo perché possano attuarsi "in una fase in cui è necessario fermare e rovesciare immediatamente lo slancio dell'Is".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza