cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

A. Saudita: i 100 giorni di re Salman, in un talk show la sua rivoluzione

12 maggio 2015 | 11.28
LETTURA: 2 minuti

Andrà in onda nel giorno del summit di Camp David tra gli Usa e gli alleati nel Golfo, che il sovrano ha deciso di snobbare. Il re saudita telefona a Obama: "Dispiaciuto per l'assenza al vertice"

alternate text
Barack Obama e re Salman (foto Infophoto)

I primi 100 giorni di re Salman sul trono dell'Arabia Saudita diventano un talk show. A ben più di tre mesi dall'incoronazione è grande attesa per il programma che giovedì vuole tenere incollati allo schermo per tre ore sostenitori e critici del successore di re Abduallah.

Il talk show andrà in onda proprio nel giorno del summit di Camp David tra gli Usa e gli alleati nel Golfo, che re Salman ha deciso di snobbare. Salito sul trono il 23 gennaio, il sovrano è per molti autore di una vera e propria rivoluzione nel regno. Ha inaugurato il ricambio generazionale, ha proceduto a un decisivo rimpasto di governo ed è impegnato a ridisegnare la politica estera del regno, con chiari segnali di una sempre maggiore indipendenza da Washington. Re Salman ha voltato pagina e ha avviato la campagna militare in Yemen per fermare l'avanzata dei ribelli Houthi (sciiti), che lo storico rivale Iran è accusato di sostenere.

Temi sociali e di attualità - ma non 'delicati' come la politica estera del regno, baluardo del mondo arabo-sunnita - saranno al centro del talk show, come si legge sul portale di notizie ArabNews. Re Salman "ha fatto tanto nei suoi primi 100 giorni", ha commentato Mohsin Shaikh Al-Hassan, presentatore del programma di giovedì, che non dimentica "i tanti successi" del sovrano quando era governatore di Riad.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza