cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 04:51
Temi caldi

Lagarde ai leader: "Conseguenze pesanti senza Recovery Plan"

19 giugno 2020 | 13.26
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Fotogramma

La presidente della Bce Christine Lagarde, che è intervenuta nel Consiglio Europeo in videoconferenza dopo i presidenti Charles Michel e Ursula von der Leyen, ha avvertito i capi di Stato e di governo delle gravi conseguenze che potrebbe avere un mancato accordo sul Recovery Plan, che punta a sostenere la ripresa dell'economia europea, colpita dalla crisi provocata dalla pandemia di Covid-19. Lo confermano fonti qualificate.

Secondo fonti diplomatiche nordeuropee, Lagarde nel suo intervento "ha riecheggiato gli argomenti della volta scorsa. Inizia a diventare una narrativa ben nota, ma mancano ancora i fondamenti". I mercati finanziari, come ha sottolineato Ursula von der Leyen, hanno reagito positivamente alla proposta della Commissione e le quotazioni di azioni e titoli di Stato incorporano già nei prezzi l'intesa sul piano.

Se l'accordo non dovesse arrivare, le quotazioni verrebbero aggiustate al ribasso, con il rischio concreto di aggiungere ad una crisi sanitaria, ed economica, anche una tempesta finanziaria. Il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni ha già ammonito che le conseguenze di un mancato accordo "sarebbero talmente gravi ed evidenti che è meglio non parlarne".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza