cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 20:19
Temi caldi

Lavoro: Squinzi, dinamica retribuzioni da legare a produttivita'

13 giugno 2014 | 17.43
LETTURA: 2 minuti

"La dinamica delle retribuzioni deve essere coerente con gli andamenti dell'economia e, soprattutto, va legata alle dinamiche della produttività. Va ricercato il legame virtuoso tra retribuzioni e produttività, anche al di fuori della contrattazione". Lo ha sostenuto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, parlando all'assemblea di Federmeccanica a Bari. "Credo che è giunto il momento di riconoscere un beneficio contributivo e fiscale al salario di produttività anche se questo non origina dalla negoziazione ma è frutto di una scelta unilaterale del datore di lavoro".

"Molti lamentano -ha proseguito Squinzi- che c'è nel Paese un tasso di precarietà ai limiti della sopportabilità. La Cgil, in particolare contesta la riforma sui contratti a termine e chiede di tornare indietro alle 'causali'. Sarebbe un errore fatale -ha concluso- che ci allontanerebbe ancora di piu' dall'Europa e dai nostri competitor".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza