cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 17:14
Temi caldi

Libri: Pecoraro presenta romanzo Musolino, storia d'amore e di 'ndrangheta

25 marzo 2014 | 21.06
LETTURA: 2 minuti

Presentato a Roma dalla Fondazione Biagio Agnes 'Operazione acqua di felce, storia d'amore e di 'ndrangheta', scritto dal prefetto di Napoli Franco Musolino ed edito da Metamorfosi. Alla presentazione, moderata dal vicedirettore del tg1 Gennaro Sangiuliano, con un parterre di ospiti illustri, hanno partecipato, oltre all'autore del libro, il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro e la presidente della Fondazione Biagio Agnes, Simona Agnes.

Il romanzo, ambientato nella Calabria degli anni Sessanta, racconta una storia d'amore e di 'ndrangheta vissuta tra le mura di Villalba, piccolo paese dell'Aspromonte sconvolto dalla notizia della morte di Paolo Grifo, giovane erede di una delle due più potenti famiglie mafiose del paese, ritrovato morto tra le felci. L'indagine su una possibile faida familiare spetta al nuovo comandante della stazione dei carabinieri, il maresciallo Giuseppe Gatullo, costretto a condurre le difficili ricerche in un ambiente che non riconosce la legge ufficiale e che ripone fiducia nella sola giustizia tradizionalmente imposta dalle famiglie.

"La 'ndrangheta anni fa non aveva neanche un nome proprio", ha detto Musolino, che ha origini calabresi. Mentre oggi, ha sottolineato, questa organizzazione criminale "è diventata la numero uno". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza