cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 12:24
Temi caldi

Smog: da domani scattano misure a Milano su traffico e riscaldamenti

10 dicembre 2016 | 14.48
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Scatteranno domenica 11 dicembre, le misure straordinarie previste dal "Protocollo regionale sulla qualità dell'aria" in Lombardia. Arpa Regione Lombardia ha infatti attestato il superamento del limite giornaliero di Pm10 di 50 microgrammi per metro cubo per 7 giorni consecutivi, attivando così il "Protocollo di collaborazione per l'attuazione di misure temporanee per il miglioramento della qualità dell'aria e il contrasto all'inquinamento" promosso dalla Regione e dall'Anci Lombardia e a cui Milano aderisce.

È previsto lo stop ai veicoli Euro 0 benzina e Euro 0, 1 e 2 diesel anche nelle giornate di sabato, domenica e festivi dalle ore 7.30 alle ore 19.30. Le autovetture private Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato non potranno circolare in ambito urbano dalle ore 9.00 alle ore 17.00, mentre i veicoli commerciali Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato saranno bloccati dalle 7.30 alle 9.30.

Viene introdotto il limite a 19 gradi (con tolleranza di 2 gradi) per le temperature medie nelle abitazioni e negli esercizi commerciali; non potranno essere utilizzati impianti domestici alimentati a biomassa legnosa al di sotto della classe 3 stelle in base alla classificazione ambientale individuata da Regione Lombardia. E' vietata ogni tipologia di combustione all’aperto.

I provvedimenti saranno sospesi dopo due giorni consecutivi sotto i limiti di 50 μg/m³, con acquisizione del rilevamento ufficiale il terzo giorno e conseguente efficacia il quarto. L'Amministrazione comunale ha anche predisposto lo schieramento di venti pattuglie della Polizia Locale per il controllo delle vetture in circolazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza