cerca CERCA
Venerdì 30 Settembre 2022
Aggiornato: 00:24
Temi caldi

Lucia Annunziata: "David Sassoli il giornalista che ogni direttore vorrebbe avere"

11 gennaio 2022 | 11.22
LETTURA: 2 minuti

"Scherzosamente dicevamo anche che era il genero che ogni madre vorrebbe per la propria figlia..."

alternate text
Lucia Annunziata

"Un giornalista serio e una bravissima persona: sembra poco, ma si può dire di pochissimi". Così Lucia Annunziata, già presidente della Rai e direttrice del Tg3, ricorda all'AdnKronos la figura di David Sassoli. "Tra noi donne, scherzando, dicevamo sempre che era il genero che ogni madre vorrebbe avere per la propria figlia: bello, serio, una persona molto dolce e gran lavoratore... Era un modo divertente e affettuoso per parlare bene di lui".

Era anche il giornalista che ogni direttore vorrebbe avere? "Certamente, questo è sicuro! - risponde Annunziata - E quando decise di andarsene a Bruxelles fummo tutti sorpresi, visto che aveva una carriera brillantissima davanti a sé; ma fu un passaggio molto bello, perché non fece come molti altri, anche molti giornalisti impegnati in politica, che prima prendono un impegno e poi lo lasciano a metà e tornano a casa. Lui, no: andò a fare il parlamentare europeo, lavorando con serietà e impegnandosi a fondo, fino a diventare meritoriamente presidente del Parlamento Ue".

Non era un semplice figurina nell'album dei parlamentari europei... "Esatto, era un protagonista, riconosciuto anche fuori dall'Italia e infatti la sua nomina nacque prima a Bruxelles e poi fu proposta formalmente da Roma", ricorda Lucia Annunziata. "Ho avuto la fortuna di averlo spesso ospite nella mia trasmissione 'In mezz'ora', ultimamente aveva rifiutato di venire ma non si era capito che il motivo era legato alle sue condizioni di salute: anche questo è stato un suo gesto di grande stile. La notizia della sua scomparsa mi ha davvero molto colpita".

(di Enzo Bonaiuto)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza