cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 23:42
Temi caldi

Mafia, Borsellino quater: è il giorno di Violante e Amato

11 novembre 2014 | 09.40
LETTURA: 2 minuti

L'ex presidente della Camera e l'ex capo del Dap deporranno al processo, ancora in trasferta nell'aula bunker di Rebibbia. Ieri davanti ai giudici della Corte d'assise di Caltanissetta avrebbero dovuto presentarsi l'ex Capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi e l'ex ministro della Giustizia Giovanni Conso ma hanno rinunciato per motivi di salute

alternate text
Luciano Violante (Foto Infophoto) - INFOPHOTO

L'ex presidente della Camera Luciano Violante e l'ex capo del Dap Nicolò Amato deporranno oggi al processo Borsellino quater, in trasferta all'aula bunker di Rebibbia di Roma. Ieri avrebbero dovuto deporre davanti ai giudici della Corte d'assise di Caltanissetta l'ex Capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi e l'ex ministro della Giustizia Giovanni Conso ma, per motivi di salute , non si sono presentati a Rebibbia.

Sempre ieri è stato ascoltato anche l'ex capo del Dap Adalberto Capriotti che ha riferito, tra le altre cose, di avere saputo che fu l'ex capo della polizia Vincenzo Parisi a proporre la nomina di Vincenzo Di Maggio a suo vice. Ha anche affermato di non essersi "mai occupato" delle vicende relative ai provvedimenti di 41 bis per i mafiosi "perché l'allora Guardasigilli Giovanni Conso sovrintendeva personalmente su tutto quanto riguardava il carcere duro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza