cerca CERCA
Sabato 10 Dicembre 2022
Aggiornato: 05:31
Temi caldi

Mafia: Mancino, da me nessuna intenzione di influire su indagini

15 maggio 2014 | 13.34
LETTURA: 1 minuti

Palermo, 15 mag.- (Adnkronos)- "Da parte mia non c'e' stata alcuna intenzione di influire sulle indagini". Lo ha detto l'ex Presidente del Senato, Nicola Mancino rendendo dichiarazioni spontanee al processo per la trattativa tra Stato e mafia. "Non deve sfuggire - dice Mancino - la disarmonia registrata tra le tre Procure di Palermo, Firenze e Caltanissetta, e soprattutto di quella palermitana, con un magistrato che si dimette dal pool inquirente, un Procuratore capo che non firma la richiesta di rinvio a giudizio". Sulle intercettazioni tra Mancino e Loris D'Ambrosio, dice ancora Mancino "si e' scritto di tutto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza