cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Milano, 80enne stuprata: "Non era italiano"

31 agosto 2017 | 19.23
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"E' stato uno straniero, ma non so se sarei in grado di riconoscerlo". Sarebbero queste le parole messe a verbale dall'80enne milanese violentata ieri mattina, mercoledì 30 agosto, in un parco della periferia Nord della città. La donna visitata nel centro anti violenza della Mangiagalli - i medici confermano l'abuso - è ancora spaventata e confusa davanti ai magistrati e agli uomini della Squadra mobile che lavorano per dare un volto all'aggressore.

Quello che sembra certo è che la violenza è avvenuta in pieno giorno, intorno alle 9.30. Mentre la pensionata passeggiava nell'area verde, è stata avvicinata con un pretesto dall'uomo che poi l'ha trascinata in un zona più riparata dove ha abusato di lei. L'aggressore è scappato senza rubarle nulla, ma potrebbe essere stato immortalato da una delle telecamere presenti in zona. "Un lavoro che richiederà tempo", spiegano gli investigatori che restano ottimisti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza