cerca CERCA
Giovedì 21 Ottobre 2021
Aggiornato: 15:45
Temi caldi

Musica

Musica: Mita Medici canta Califano e ricorda quando lo lasciò per gelosia

17 agosto 2015 | 20.35
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Franco Califano (Foto Infophoto) - INFOPHOTO

Il 24 agosto debutta al Todi Festival 'Mita Medici canta Franco Califano', uno spettacolo che rende omaggio allo scomparso cantautore. Un rapporto d'amore, quello fra Mita Medici e il Califfo, che si concluse per gelosia come lei stessa racconta a Todi, sottolineando che "quando è finita la nostra storia io ero molto giovane e anche caratterialmente impulsiva, come adesso del resto".

"Come è finita? Franco uscendo di casa mi ha detto che andava fuori, di non aspettarlo. Invece era a Roma, lo vidi con una mia amica e un’altra donna nel ristorante dove andavamo sempre insieme. Non dissi nulla ma in quel momento decisi di chiudere definitivamente con lui. Mi ha cercato di nuovo dopo la fine della nostra relazione, ma per me era davvero finita. L’ho vissuto come un tradimento, anche se non ho mai saputo se Franco mi tradì davvero", conclude Mita Medici.

Lo spettacolo in scena a Todi è ideato e diretto da Silvano Spada, direttore artistico del Todi Festival che afferma: "Sono sempre stato un fan di Franco Califano. Trovo davvero strano il fatto che grandi artisti come Georges Brassens e Jacques Brel abbiano avuto in Francia il giusto riconoscimento per una carriera strabiliante, mentre Franco Califano non ha avuto lo stesso trattamento da noi in Italia pur essendo stato un gigante".

"Io lo considero un grandissimo poeta, dalla sensibilità sofferta e con un universo poetico che tocca in profondità le corde dell’anima e svela desideri reconditi", conclude Spada.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza