cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 07:01
Temi caldi

Animali: Legambiente, 106 tartarughe marine nate in Cilento

03 settembre 2014 | 13.31
LETTURA: 2 minuti

Il 'lieto evento' sulla spiaggia del lido La Gondola in località Torre di Mare a Capaccio Paestum

alternate text
(Infophoto)

Difesa della natura e tutela del territorio. Legambiente rilancia il suo messaggio in occasione della nascita di 106 tartarughe marine in Cilento, sulla spiaggia del lido La Gondola in località Torre di Mare a Capaccio-Paestum.

''Non sono le grandi opere e il cemento la via per lo sviluppo e la valorizzazione delle coste cilentane" afferma Legambiente in riferimento alla realizzazione di nuovi pannelli per la difesa delle spiagge, costati circa 70 milioni di euro.

Il 31 luglio, sulla spiaggia di Acciaroli a Pollica, altre tartarughe hanno deposto le uova che, secondo le previsioni di tecnici specializzati, dovrebbero schiudersi a settembre. Il Comune e i volontari di Legambiente e del Museo del Mare di Pioppi stanno monitorando il sito, ma questo episodio dovrebbe essere lo spunto per una campagna di sensibilizzazione dei cittadini e dei turisti al fenomeno della biodiversità e della difesa delle piccole tartarughe.

Alcune associazioni di privati si sono già attivate per la salvaguardia di questi animali a rischio di estinzione sotto il coordinamento scientifico della Stazione Zoologica, unico Ente in Campania autorizzato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare a manipolare questi animali a scopi conservazionistici.

"La protezione della biodiversità necessita della proficua collaborazione tra istituzioni, soggetti privati e associazioni, come testimoniano questi eventi di nidificazione della tartaruga marina in Campania" ha concluso Legambiente.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza