cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Nel 2020 Michelin primo produttore mondiale di pneumatici

21 giugno 2021 | 19.49
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Dopo 13 anni di dominio incontrastato Bridgestone, Michelin sorpassa il produttore giapponese e torna al primo posto nella classifica mondiale dei produttori di pneumatici per fatturato. A rivelarlo il sito pneusnews che ha raccolto i dati (aggiornati al 7 giugno) sui TOP20 produttori globali. Oltre al primo gradino del podio, in classifica si invertono anche il terzo e quarto posto con il sorpasso di Continental su Goodyear.

Il 2020 non è stato un anno facile per i produttori di pneumatici che - a parte BKT - hanno tutti perso quote di fatturato rispetto al 2019 scompaginando la classifica. Solo 8 aziende su 20 non hanno cambiato posizione rispetto all’anno prima e anche Pirelli arretra in settima posizione rispetto ad Hankook, che sale in sesta. Stabile al quinto posto rimane Sumitomo Rubber Industries, nota in Europa per il brand Falken. Il magazine sottolinea che la claffisica considera anche le fluttuazioni valutarie; in questo caso lo yen di Bridgestone è più debole nei confronti dell’euro (da circa tre anni) e la classifica tiene conto della conversione dei risultati finanziari in euro per il confronto. Per quanto riguarda gli sviluppi futuri viene infine ricordato che si è conclusa in questi giorni l’acquisizione di Cooper da parte di Goodyear e questo rende verosimile che il prossimo anno l'azienda tedesca guadagni un'ulteriore posizione superando Continental e diventando il terzo produttore mondiale dopo Michelin e Bridgestone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza